lunedì 7 settembre 2009

Liberi liberi. (cit.)


Ritorno in questi lidi dopo quasi un mese. Ma è un atto dovuto. Non riesco a tener dentro di me un profondo e sentito grazie.

Si può essere depressi, sull'orlo di una crisi di nervi o del suicidio.Si può aver perso il lavoro perché la tua ditta si è trasferita in Belize e non avere nemmeno l'ottimismo di comprarsi un divano di Prada a rate.Si puor aver la casa disintegrata da un terremoto ed essere sistemati in una comoda casetta in lego con il Wa(l)ter in comune con 1000 persone. Si può essere extracomunitari ,vedersi il barcone affondato perché loro ce l'hanno duro. Si può essere extracomunitari già sbarcati da tempo ed essere buttati fuori dall'italia perchè la famiglia Rossi, dei quali figli pulisci il culo, non vuole metterti in regola. Si può essere diversamente etero ed essere presi a sprangate mentre si guarda negli occhi la propria metà da quelli che "la famiglia è sacra ma in fondo che male c'è tutti voi vorreste essere come lui". Si può essere direttori di un quotidiano ubbidiente e servile e alla prima timida alzata di mano essere sputtanati con una rabbia che nemmeno un cane posseduto da Sgarbi (viceversa no, amo troppo gli animali).Si può essere tifosi di Seppi e non riuscire ad avere più speranze di esultare nemmeno per il Challenger di Pugno Chiuso (citazione nascosta, ma c'è).Ma poi, come la polverina magica di Pollon, arriva lui.Il diversamente Patch Adams, senza nemmeno l'ausilio (?) del naso rosso. A regalarci cotanto cachinno (?).

" la libertà di stampa è una barzelletta di una minoranza, soprattutto di questa minoranza comunista e cattocomunista e dei suoi giornali che sono purtroppo il 90% dei giornali italiani". E mentre siamo rantolanti a terra, con le lacrime agli occhi e le mani allo stomaco, come nemmeno il miglior Kaufman ecco qui il colpo di genio: Report non andrà più in onda.
Chiedo umilmente perdono, per essere stato ferale e indegno cittadino Italiano, per aver dileggiato il diversamente Holmes su queste pagine. Di non aver colto subito siffatto maestoso talento. Grazie. Grazie di cuore.

E ora vado a farmi soffocare, da questa risata smidollata.

12 commenti:

Fezzy ha detto...

...

Anonimo ha detto...

Perdonami ma non ho senso dell'umorismo. E se penso a Mario Giordano (la cui "r" è molto meno moscia della sua verve intellettuale e la cui sgradevolezza è solo amplificata dalla voce stridula) rido ancora di meno.

Apo ha detto...

Il challenger di Pugno Chiuso... ahahah

Anonimo ha detto...

Meno male che sei tornato a scrivere sul blog, cominciavo a pensare che ti avessero cacciato per affidarne la direzione a Carlo Rossella...

claudia

Mord ha detto...

Vuol dire che da adesso il più importante programma tv di inchieste in Italia sarà Lucignolo???

Capax ha detto...

Adesso posso dire che la ricreazione è finita (cit.) la campanella è suonata (cit.)
Jonsi e il suo blog inaccettabile finalmente ha date segno di sè (cit.)

Sono tornato a lavoro da 10 giorni ma mancava ancora qualcosa per ritornare ai ritmi di sempre. Era il blog inaccettabile di Jonsi.
Ritorno in grande stile. Una fotografia perfetta come sempre.
Splendido il challenger di Pugno Chiuso, splendido il cane posseduto da Sgarbi.

Que viva Jonsi (cit.)

PS Son stato troppo buono oggi. Ma ci sta (cit.)

spidi ha detto...

scrivi di più (cit.)... e più spesso

Anonimo ha detto...

Quanto è amara la realtà italiana...

Miggen

Andrea Melzi ha detto...

Comunque bello (cit). E triste. Mah.

marghe ha detto...

una tragedia...
...una tragedia infiniita!
me ven a chiagner'

Fran ha detto...

si scrive obbediente.

ciao jh. si, sono io.

Francesco ha detto...

attendo i tuoi post, non tradire la mia pazienza. Francesco.