lunedì 27 luglio 2009

Odio l'estate



L'estate sta finendo e qualcosa non è cambiato.
L'utilizzatore finale sta consumando le vacanze estive in un umile ostello in quel di l'aquila, per seguire da vicino il più grande cantiere di Disneyniana memoria, che i fortunati abruzzesi pagheranno comodamente a rate da gennaio, con materasso matrimoniale, televisore lcd con decoder integrato e una mountainbike con cambio shimano ai primi 1000 terremotati che riusciranno a vendere un rene per pagare la prima.

Il diversamente Dario Argento, suo avvocato, passa notti insonni tormentato da incubi atroci per potersi inventare parabole che smentiscano la smentita della smentita, ora che proprio l'eterno perseguitato di fronte all'evidenza più pietosa, ha ammesso di essere diventato cattolico affascinato dalla figura di Maria Maddalena.

Gli italiani si scoprono esperti di sport acquatici, pontificando dal nuoto sincronizzato al poker subacqueo, i servizi sulle medaglie della Pellegrini sembrano dimenticarsi che abbia anche delle doti agonistiche e sportive e sottolineando come una nenia mortale quando sia fisicamente dotata, slanciata e armoniosa (anche se risulta difficile praticando nuovo, che il fisico tenda ad assumere le fattezze di Giampiero Galeazzi).Sempre in attesa della Super Coppa Italiana a Pechino, che terrà occupate le loro menti per il resto dell'estate.

Mario Giordano, Vittorio Feltri, tg1 e la cloaca mediaset tentano disperatamente di parlar d'altro evitando di usare metafore quali :"il governo diviso""la maggioranza litigiosa""non sono d'accordo su niente" usate con perversione quando a governare era il centrosinistra, quando di questi tempi, dove si spacciano sogni, statistiche, percentuali e indici (o medi) di gradimento è bastato il parere di un vecchio, stanco e quasi commovente Bossi a riesumare l'ipocrisia e l'inutilità della missione del contingente Italiano in Afghanistan.

Ma l'onere, l'onore e le lodi di questo scorcio di canicola non possono che andare che a colui che rende sinanco (?) Veltroni un Martin Luther King. Che prendendo la palla al balzo, come un cestista col parkinson, dinnanzi la disputa tra Lega e il Pdl sull'Afghanistan di cui sopra, cosa fa? Attacca la maggioranza sottolineando come non ci sia assolutamente un ideologia, un obiettivo politico, un progetto in comune ma solo un collante, chiamato ricatto, che li tiene assieme?Persegue gli ideali radicati da sempre, in chi dovrebbe rappresentare la sinistra e i propri sfortunati elettori, rinnegando il ruolo degli Italiani in guerre fratricide, omicide e mercenarie e quindi appoggiando l'uscita estemporanea di Bossi?No.Il nostro eroe come nella migliore delle tradizioni del Pd, tende la mano fraterna al nemico. "i militari devono 'completare il lavoro' che e' stato loro affidato", amen.

Un sorriso, per fortuna, arriva dal mondo dello sport.Dal tennis nello specifico: doppio fiocco rosa in casa Federer. Le sue due pargolette, Challenge e Hawk Eye stanno bene e cominciano già a disporre i biberon in fila.Unico momento di imbarazzo e tensione in sala parto, quando Roger, al momento del taglio del cordone ha ringraziato lo sponsor scoppiando in lacrime.

Ma tutto è bene.

8 commenti:

balby ha detto...

ma Hawk Eye è il fratello di Eagle Eye Cherry?

Capax ha detto...

un estate al mare (cit.)

sprazzi di notevole criminosità e di inaccettabili metafore: una su tutte "cestitsta col Parkinson" applausi.

Ed ora scusate, chiudo questa parentesi la mia mente è proiettata alla Supercoppa di Pechino...

nandokan ha detto...

A parte che definirei azzardato asserire che l'estate stia finendo, ciò che contribuisce davvero al rialzo della mia pressione è l'embargo informativo. La Tass era un capolavoro di trasparenza anglosassone, rispetto non tanto e non solo ai salariati degli house organs televisivi e foliacei, quanto rispetto agli scondinzolanti servi della fu azienda pubblica.

jonsi ha detto...

A parte che "l'estate sta finendo" era una metafora. Ma che ve lo dico a fare. (cit.)

Alberto ha detto...

e cazzo, un po' di ottimismo ogni tanto, jonsi!

Valentina ha detto...

guarda Alberto che Jonsi non è pessimista quì, lo è stato MOLTO di più altre volte! Gli hanno ridato speranza le gemelline Federer!

Anonimo ha detto...

a breve nascerà un altro pargoletto.. si chiamerà Vamos..

e comunque... non mi toccare Maddy

Fezzy

Lorenzo ha detto...

Sei più positivo del solito. Speri che l'estate stia finendo, ma sappi che una nuova e peggiore presto prenderà presto il suo posto. E saranno lacrime e sangue (cit.)